Recupero Hard Disk interno SCSI

 Recupero Hard Disk interno SCSI

SCSI è acronimo di  Small Computer System Interface. Si tratta di un’interfaccia standard progettata per realizzare il trasferimento di dati a bus in modalità parallela; non è una soluzione economica perchè richiede una scheda appositamente dotata di un controller in grado di comunicare con i dischi SCSI, per questo è frequentemente usata nei sistemi RAID impiegati nei grandi server e nelle workstation più potenti,che richiedono una grande velocità di rotazione da parte dei dischi.
La principale caratteristica dello standard SCSI è la possibilità per il controller del dispositivo di mandare richieste in modo asincrono tra i vari device collegati (modalità Disconnect/Reconnect) e quindi di poter utilizzare più dispositivi in parallelo.

Nel tempo sono state realizzate diverse versioni (SCSI-1, SCSI-2 , SCSI-3, Ultra-2, Ultra-3, ecc…) con velocità, larghezza del bus e numero di dispositivi collegabili sempre maggiore. La versione iSCSI è un’evoluzione dello SCSI-3 che ne mantiene le impostazioni di base, a cui implementa il protocolla TCP/IP, per creare un protocollo storage in grado di viaggiare su Ethernet. Molti esperti sostengono che lo standard iSCSI possa rimpiazzare negli anni le tecnologie attualmente in uso sia in fascia bassa che alta,come Fibre Channel, poiché la velocità di trasmissione di dati via Ethernet sta aumentando più velocemente che con l’uso di altre tecnologie.

Svolgiamo il servizio di recupero dati persi da Sistemi Raid con dischi SCSI di ogni tipo!

 Recupero Hard Disk interno SCSI

Richiedi una prima diagnosi Gratuita.