Recupero dati Hard Disk testine rotte

Quando ci troviamo ad affrontare un recupero dati di un hard disk che ha subito urti o una caduta, bisogna tenere presente che per lo più delle volte il disco ha subito un danno di tipo meccanico.
All’interno di ogni hard disk sono presenti dei piatti ricoperti da del materiale magnetico in grado di immagazzinare le informazioni; questi piatti vengono letti e scritti da delle testine che si trovano a pochi micron di distanza dai piatti e che a seguito di un trauma fisico possono entrare in contatto con i dischi e rovinarne la superficie oltre che danneggiarsi a lavoro volta.

Dopo la caduta dell’hard disk la prima cosa che facciamo guidati dall’istinto è collegare di nuovo il disco all’ingresso usb del computer per recupero dati hard disk testineverificarne il funzionamento, in pratica non c’è cosa più sbagliata. Se il disco ha ricevuto un colpo mentre era acceso i piatti probabilmente sono stati danneggiati, ma anche se il disco era spento non significa che non ha subito dei danni. Mentre l’hard disk è spento infatti le testine restano posizionate sull’apposita rampa, in poche parole in una zona di riposo; ma con la caduta possono essere andate a finire le testine fuori asse e al nuovo avvio del dispositivo quando si mettono in moto finiscono per graffiare la superficie dei piatti danneggiandosi.
Molti dispositivi moderni infatti sono dotati di sistemi di sicurezza che bloccano l’hard disk se la procedura di allineamento testine viene fallita più volte.

Come effettuare il recupero dati hard disk testine danneggiate

Dopo il trauma può accadere che sia possibile ancora avere accesso al disco, che venga riconosciuto la root di sistema e tutte le cartelle, ma aprendo i file si presentino dei problemi di accessibilità o errori di ridondanza; questo perché delle volte con la caduta le testine non subiscono un danno grave ma entrano in “decadimento”, il che significa che presto arriverà il momento del loro cedimento. La cosa più giusta da fare è smettere di usare il disco al più presto, scollegarlo dall’alimentazione e rivolgersi ad un centro di recupero dati per ottenere il massimo della recuperabilità possibile.

Nella maggior parte dei casi si dovrà effettuare un trapianto gruppo testine.
Bisognerà trovare un disco che farà da donatore e verificare che il gruppo testine sia compatibile con quelle del disco interessato. Sul mercato ci sono sempre più modelli di hard disk che si differenziano l’uno dall’altro, così facendo ce ne sono tanti rari che rendono costoso il servizio di recupero dati testine rotte.
Il trapianto delle testine è un operazione molto delicata che va eseguita esclusivamente da personale qualificato, aprire il disco in un luogo inadatto e senza le capacità necessarie porta di sicuro alla perdita totale dei dati.

Web Recovery effettua il servizio di recupero dati hard disk testine rotte. Se anche il tuo hard disk è caduto puoi richiedere un preventivo gratuito.
Leggi anche:
Recupero dati RAID | Recupero dati Hard Disk | Recupero dati NAS | Recupero dati Server

CHIAMA IL NUMERO  +39 (06) 9765-4057


Contattaci