Smartphone litigi e gelosia

Il comportamento degli italiani con il cellulare

Smartphone litigi e gelosia. La vita di coppia oramai è invasa da questo piccolo e temibile strumento. Lo Smartphone. Questo risulterebbe da una ricerca sull’argomento. Gli italiani pare abbiano questo antipatico primato. Vengono ripresi continuamente da partner o figli perché troppo attaccati al telefonino. Insomma l’Italia è la nazione europea in cui si discute più spesso a causa del cellulare. Seguono a ruota Polonia e Francia, rispettivamente con il 21% e 16% per quanto riguarda le discussioni tra le coppie, mentre l’Olanda risulta il paese dove ci si arrabbia di meno in Europa (13%).

Fonte di distrazione dalla vita reale

Smartphone litigi e gelosia. Evidentemente sarà poco soddisfacente per molti di noi italiani la vita reale. Ci si rifugia nella cosiddetta vita virtuale. Siamo sicuri non sia vita reale? Visti i litigi, e nei casi gravi separazioni, che provoca, solo virtuale non è. Relazioni clandestine e appuntamenti vengono di certo agevolate dai cellulari che sono sempre più potenti e adatti a molteplici scopi. Insomma è oramai un dato ufficiale. Per colpa d’un improprio uso dello Smartphone litigi e gelosia si possono moltiplicare all’infinito.

Smartphone litigi e gelosia

Smartphone litigi e gelosia

Reperibilità diventa h24

L’utilizzo degli smartphone forniti dalle aziende la reperibilità diventa spesso di 24 ore su 24. Ci costringe a sacrificare tempo libero e ore di sonno. Inoltre rispondiamo alle mail spesso anche durante la notte. Oltre il 50% delle persone che operano in settori professionali o di responsabilità controlla immediatamente il telefono al mattino. Non fanno neppure in tempo a svegliarsi. Molte persone sia per lavoro che per “passioni” varie, si addormentano con lo smartphone in mano. Chiaro che con questo smodato uso dello Smartphone litigi e gelosia nel partner se ne suscitano di continuo.

Smartphone litigi e gelosia

Smartphone litigi e gelosia

 

Smartphone litigi e gelosia

Ma non solo. Gli intervistati dichiarano di usare ogni giorno il telefonino per seguire molteplici vicende. Si va alla ricerca del gossip da smartphone, dove pare siamo al primo posto in Europa. Dai social network apprendiamo notizie, anche bufale purtroppo, che chissà perché pare attraggano.  I protagonisti dello spettacolo e della finanza tirano di più dei giochi virtuali come Pokèmon Go, 13%. Ci ascoltiamo musica. Vediamo news e previsioni meteorologiche. Il 3% usa il cellulare per cercare l’anima gemella, ma nei siti appositi. La caccia all’amante ha percentuali più alte sui social, sui vari messenger etc. Il 2% infine tenta la fortuna con le scommesse online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*